Literature In Los Angeles

MASSIMO

In POETRY on September 6, 2020 at 2:14 pm

Poem by Liliana Maria Isella.

Screenshot_20200906-145933_2

Ritrovarti dentro ai jeans
Di questa notte senza pace
Quella dei tuoi occhi

Ritrovarti dentro un sogno
Tu che realtá sei stato
Di tutto, tutti e mai dimenticata

E dirtelo
Che oggi la conosco
Questa nostra malattia

Scappiamo, Amore
Conosco anche la salvezza
Ma non so dove trovarla

Nel fragile risvolto di un colletto
Sfiorarti
Abbracciarti
Amarti
Pregarti
Implorarti

E di nuovo non sei piú tu
In questo viale senza fondo

Nel punto dove abbiamo cominciato
Riconosco la tua mano
Dietro
Lontano
O chissá dove

É tua la colpa
O forse mia
Di questa vita
Che non cambia
Ma rende me irriconoscibile

Questa vita
Che non sostiene le mie mani
Non sorregge la mia voce
Non fa correre i miei passi

Cado
E nell’affanno ti riconosco
Sul tuo treno
Per dove non lo so
Non l’ho saputo mai

E mi volto
A guardare quello che di te rimane
Sul mio volto sfatto
I miei capelli a terra
La mia vita esanime
Fra le braccia di nessuno

E mi rialzo
A passi scalzi
Su un asfalto incostante
Per una supplica del mio cuore
Che ancora
In caduta o risalita
Sempre
Riconoscerá il tuo nome

Massimo.

Poem by Liliana Maria Isella.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: